. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

venerdì 21 novembre 2008

AVREI POTUTO...


.
"Avrei potuto": non riusciremo mai a comprendere il significato di questa frase. Perché in ogni momento della nostra vita ci sono cose che sarebbero potute accadere, ma che alla fine non sono avvenute. Ci sono istanti magici che passano inosservati quando, all'improvviso, la mano del destino muta il nostro universo.

Paulo Coelho
.

67 commenti:

stella ha detto...

Adoro Coelho e il suo "Guerriero della luce" che è in ognuno di noi...

"Avrei potuto" me lo ripeto spesso,però è meglio non pensarci.

Antonella ha detto...

Me lo dico spessissimo:" Avrei potuto" invece poi pensandoci anche se avessi potuto, magari avrei fatto sempre quello che Ho fatto oppure ancora peggio anche se avessi fatto un altra cosa il risultato sarebbe stato lo stesso. Quindi bisogna dirsi ( come dice Morelli ): " sia quel che sia ho fatto del mio meglio. "
un abbraccio

lella ha detto...

mai dire avrei potuto........lo so ce lo ripetiamo spesso,ma bisogna guardare in faccia la realtà ed affrontarla sempre con razionalità cercando di vedere x ogni cosa ke facciamo anke il futuro.Magari funziona.....
Ciao caro e buon fine settimana
Lella

Bruno ha detto...

spesso nominate scrittori e citate frasi a me totalmente sconosciute e mi sento un tantino "IGNO".. :-D
va beh dai ho altre passioni....ehehehheheh...
buon week anche a te...ciaooooooooooooooooooooooo e grazie

Renata ha detto...

Che strano, la belleza di questa considerazione mi tocca solo con una variante.

Avrei voluto! ecco quello che preferiscpo dire. Avrei voluto capire, quando non ci sono riuscita perchè, (in virtù dell'amor che è cieco)...non ho potuto.

Bel post, da qualunque parte lo si guardi Buona serata.

Maria Chiara ha detto...

...io qualche "avrei potuto" ce l'ho in gola...tipo l'esser andata x qualche mese a dublino a "svezzarmi da sola", ma nonostante tutto sono felice, perchè la mia vita fino ad ora mi è piaciuta tanto!

baci e buon fine settimana

claudio ha detto...

Passavo di qui per caso. Cercavo qualcosa su un posto che si chiama Mariana Trench e sono arrivato sino a qui... "Avrei potuto" cliccare la X ed andare da un'altra parte :) e invece mi va di augurarvi buon week-end ...di cuore e intanto ascolto Bennato e Bertoli dal vostro Deezer....

sempre Fata Bislacca ha detto...

Verissimo!!!!!!!!
E su queste sante parole ti lascio la buonanotte!!!! Latita bene!

sempre Fata Bislacca ha detto...

Verissimo!!!!!!!!
E su queste sante parole ti lascio la buonanotte!!!! Latita bene!

Kylie ha detto...

Avrei potuto è una frase che un tempo ripetevo spesso e che ora non mi spaventa più.

Un bacio e buon week end

AnnaGi ha detto...

"avrei potuto" mi sa troppo di rimpianto...

Preferisco, ADESSO, agire libera dal rischio di dire in futuro "avrei potuto"... chissà se ci riscirò?
Penso di si, al limite potrò dire "ho fatto tutto quello che era nelle mie possibilità"

Alidiluna ha detto...

Se hai un passato di cui non sei soddisfatto, adesso dimenticalo.
Immagina per la tua vita una nuova storia, e credici.
Concentrati soltanto sui momenti in cui sei riuscito a ottenere quello che desideravi: e questa forza ti aiuterà a ottenere ciò che vuoi...
Anche così Coelho scrive,
ed io aggiungo..Vorrei poter..
Buon fine settimana.

salina ha detto...

Può sembrare strano, vista la mia età, ma non pronuncio quella frase da moltissimi anni. Mi fermo spesso, e guardo: sto guardando questo blog, i suoi colori, il tuo viso e STING che canta fra le tue righe. Ci sarà sempre qualcosa che passa inosservata oppure che si ergerà davanti a noi talmente palese da coprire l'orizzonte. "Avrei potuto" scivola via e irrita la mia vita, preferisco ricordare ciò che ho fatto e valutare le conseguenze di ciò che invece ho tralasciato di fare. Per non ripetere l'errore e credere di avere più vita davanti.

digito ergo sum ha detto...

mbeh. avremmo potuto almeno 10 volte al giorno. non ha senso pensare in quest'ottica, secondo me...

'sta roba esiste per dare un lavoro a ruggeri.

un abbraccio

Maurizio ha detto...

* Stella: io non ci penso spesso, o, comunque, non ci penso con rimpianto... a volte avrei potuto significa dire a me stesso "dai Maurizio cazz.. svegliati e datti una mossa"... ultimamente mi capita spesso di essere incazzato con me stesso... e mi prendere anche a schiaffi... però devo dire che sto cominciando ad "ubbidirmi" di più... sto diventando proprio bravo...
Un bacio

* Antonella: concordo... anche se spesso il nostro "ho fatto del mio meglio" è un'alibi che ci serve a scaricarci di dosso le nostre responsabilità... non sempre, ma spesso...
Un bacio a te

* Lella: purtroppo la razionalità è una qualità che con sempre maggior frequenza sta abbandonando il mio "cervello"... :-) ...
Un abbraccio e buon w.e.

Maurizio ha detto...

* Bruno: siamo in due allora...
:-))) ...
Buon week end e buon lavoro se siete in tour...

* Renata: sei sempre così "permeante" da far sentire nudo chi ti legge... vado adesso perchè sennò prendo freddo...
Un bacione e.... grazie

* Maria Chiara: il bello è proprio questo, farsi un esame di coscienza senza rimpianti... ma per guardare sempre al "meglio" di noi e della nostra esistenza... anche perchè quello che Coelho chiama "destino"... in fin dei conti è la vita che, comunque, fa il suo "corso"...
Ti abbraccio

Maurizio ha detto...

* Claudio: beh allora mai un post è stato più indicato di questo.. direi quasi premonitore del tuo "passaggio" :-)).
Grazie della tua visita e spero di rileggerti...

* Sempre Fata: cara fata... io di latitare, latito... però sto cercando di smettere...
Buona giornata a te con un abbraccio...

* Kylie: anche io... un bacio

Maurizio ha detto...

* AnnaGi: le domande che ci poniamo... sulla nostra vita, sulle nostre scelte... devono sempre avere come scopo la nostra crescita e, quando possibile, la nostra "rinascita"...
Buona giornata :-)

* Alidiluna: ho molte cose di cui potrei non essere soddisfatto, ma complessivamente sono soddisfatto della mia vita... ma spero di riuscire ad imparare dagli errori commessi... e a ricordare tutti i miei "avrei potuto" prendendone davvero spunto per non continuare a sbagliare e per passare a agire nell'ottica di "IO POSSO"... che in questo caso non c'entra niente con Obama... :-)
Grazie di esserti fermata ancora qui da me...

* Salina: anche i fantasmi più "ingombranti" oruima o poi diventano meno "insormontabili" di come ci apparivano in passato... il tempo ci viene spesso incontro in questo senso...
Grazie di essere qui...

Maurizio ha detto...

* Digito: 10 volte al giorno mi sembra esagerato, a meno che uno non ricorra a pillole blu... :-)
Cmq... Ruggeri legge Coelho.. questo è un dato di fatto...
Un abbraccio e buon week end

Renata ha detto...

Ciao Maurizio, buon fine settimana con un po' di sole dentro.

ANNA ha detto...

Forse quello che rende importanti certi istanti è la consapevolezza di non poterli catturare e tenerli per una vita intera.

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

"Avrei potuto" fare tante cose diversamente, ma la vita è fatta di scelte.
Prendere una strada ci costringe a non percorrerne altre.
Crogiolarsi nei rimpianti avvelena il presente e rende difficoltoso costruire un futuro.

Alessandra ha detto...

ciao Maurizio, questo quesito penso che se lo pongano tutti, chi più chi meno.
non me lo domando troppo altrimenti finisce che non l'oggi mi sfugge pensando a tutti i miei giorni passati! ... e son tanti, quindi tante scelte, tante strade intraprese, tante domande ... qualche risposta.

un abbraccio caro Maurizio,
Ale :)

Nikita ha detto...

Avrei pututo avere meno rimpianti, se avessi avuto il coraggio di scelte difficili, ma ho preferito al tranquilla vita di provincia alla grande avventura. Avrei potuto...ma forse non è ancora troppo tardi...lasciare un impronta più signficativa nella storia dell'umanità, e invece l'ho lasciata solo nella vita delle persone che mi stanno vicino, ma forse va bene ugualmente. Ho saputo cambiar giusto in tempo, per non perdermi questo scampolo di cielo che è la vita nella maturità dei quatant'anni..e scusate se è poco !
un abbraccio

Nikita

Melina2811 ha detto...

avrei potuto.... lasciarti un messaggio diverso... ma ti lascio solo il buon fine settimana... ciao da Maria

lella ha detto...

ciao Mau son passata a trovarti;volevo solo lasciarti un saluto e augurare anke a te una buona domenica.Speriamo ke domani ci sia un bel cielo azzurro x tutti noi!!!
P.s. sono riuscita ad inserire il tuo premio nel mio blog,ancora grazie!!!
Lella

Luna_tica ha detto...

Avrei potuto;
..lasciarti due baci invece di uno...
ne lascio tre così vado sul sicuro ;-)

B_week Dott.

Emi ha detto...

in questo periodo della mia vita preferisco fare anzichè pensare "avrei potuto"...ho capito che in passato l'ho detto fin troppe volte...ho capito che se non continui a pensare e invece fai qualcosa è meglio, a costo di sbagliare...meglio non avere rimpianti per un qualcosa che non si è tentato...ho buttato via tanto tempo pensando di fare e non facendo, e ora che ho cambiato frequenza è tutto più bello.
un abbraccio caro Maurizio e a presto...parto domani per 4 gg di vacanza...le ultime per quest'anno...promesso...:)
ancora a presto...Emi

stella ha detto...

Mauri ho aderito a tutto su FB.

Dolce domenica!

XPX ha detto...

già ... col senno del poi ...

Radiconcini ha detto...

un "avrei potuto" nella vita lo diciamo tutti, o almeno lo pensiamo, basta non farsi risucchiare dal vortice degli "avrei potuto" e combatterlo con tanti "a questo punto che lo so, farò..."

tempesta ha detto...

io credo che non finiro' mai di dire questa frase ma i rimpianti alle volte ti fanno solo soffrire...anch'io sto' cercando di cambiare nella mia interiorita',cercando di guardare avanti ...forse quello che abbiamo deciso di fare è perchè in quel momento era giusto cosi'.ciao un abbraccio grazie del premio sei sempre molto gentile

lasettimaonda ha detto...

Purtroppo talvolta gli istanti magici non passano affatto inosservati, anzi sono chiari e ben visibili, ma la mano del destino muta il nostro universo e ci costringe a prendere altre strade ed a quel punto la frase "... avrei potuto..." si svuota del suo significato e lascia lo spazio a ciò che ancora puoi.
E' più difficile, molto più difficile...agire e non autocommiserarsi richide uno sforzo immenso.
Ma poi, paga.
Un saluto!Syl

Maurizio ha detto...

* Renata: grazie dell'augurio, in questo fine settimana, in effetti, il sole c'è solo dentro, perchè fuori c'è stato anche qui da me freddo e pioggia... serena notte

* Anna: io sono sempre più convinto che gli istanti che riusciamo a cogliere siano quelli a cui siamo stati in un certo senso destinati... nel bene e nel male. Il rimpianto è un sentimento umano, legato alla nostra natura, spesso fragile e poco lungimirante... ma fa parte di noi.. il tempo ci insegna, forse, a guardare "oltre" tante cose...
Un abbraccio

* Jane: si, non bisogna vivere in funzione dell'"Avrei potuto"... ogni tanto però fa capolino... sai, come quelle nuvole passeggere che nascondono appena il sole... sempre per la suddetta "fragilit࣠che ci contraddistingue come esseri umani...

Maurizio ha detto...

* Alessandra: chi più chi meno... non risparmia nessuno... ma è bello comunque, passare oltre, e guardare avanti, comunque... è questo il senso. Un bacio ed una serena notte

* Nikita: è una gran bell'esempio di ciò che poeticamente potrei definire "avere le palle" :-)
Un abbraccio

* Melina 2811: a prescindere da ciò che avresti potuto fare... il tuo augurio è sempre ben accetto
:-)

Maurizio ha detto...

* Lella: sei grande!!! Famnmi sapere se riesci a sistemare quell'immagine per l'e-mail...
Un abbraccio

Maurizio ha detto...

* Luna_tica: Non avresti potuto fare di meglio :-)...

* Emi: saggia decisione... mi riferisco sia al tuo modo di affrontare la vita oggi, che a quella di partire per qualche altro giorno di vacanza... brevi ma frequenti stop penso che facciano un gran bene, quando si possono realizzare... Un bacio

* Stella: mi sa tanto che diventerai la nostra maestra unica :-)

Maurizio ha detto...

* XPX: in effetti....

* Radiconcini: il fine dovrebbe essere sempre quello... Un abbraccio

* Tempesta: condividiamo più o meno lo stesso "approccio" alle cose... Sei tu ad essere sempre molto dolce... grazie

* Lasettimaonda: si, l'autocommiserazione è un rischio che ti aspetta a braccia aperte... anche quella è una sfida... e quando l'accetti e decidi di reagire... hai l'opportunità di crescere... Un caro saluto a te

Nadia ha detto...

I miei "avrei potuto" sono leggeri e blandi per fortuna, per me significa aver tentato il tutto per tutto nelle cose in cui davvero credevo per cui... niente tristezze ^_^

teodosio3e ha detto...

Avrei potuto essere qualsiasi cosa
ma il Signore ha un progetto su di me
Vieni a visitare il nuovo motore di ricerca www.weblionseach.com e lascia
un commento

sempre Fata Bislacca ha detto...

Coma anche io, buonanotte anche da me!!!! A presto con meno stress e più leggerezza. Bellissimo la frase di Coelho, bravo, pensare non fa mai male!!! O si?

stella ha detto...

Cedi il PC...?

Cosa vuol dire??!

stellavale ha detto...

Quant'è vero.....

lella ha detto...

ciao caro ,dove 6 sparito?
So che è difficile trovare tempo in settimana;anche x me è lo stesso.
Continuo ad ammirare i disegni che inserisci.Ma è farina del tuo sacco o cosa?Mi piacciono davvero tantissimo.Complimenti in ogni caso x il gusto.Ciao Lella

anna righeblu ha detto...

Mi manda in crisi questo post...è che, razionalmente, ho sempre sostituito l'idea del caso a quella del destino...ma sono poi concetti così diversi?
Il problema è nella nostra testa e nelle variabili dei condizionamenti che, ogni giorno, ci ritroviamo ad affrontare...è normale pensare "avrei potuto".
Ciao e a presto

lamagagiò ha detto...

Per questo motivo, ad un certo punto, ho iniziato a "fare" e a "dire", fregandomene delle conseguenze.
P.S.: la musica in sottofondo è una delle mie preferite.

JANAS ha detto...

io ho sempre la sensazione che il destino lo dirigiamo noi! si insomma la realtà per me, è quella che voglio vedere, con il mio modo di guardare, e spesso ho la sensazione che accada ciò che mi aspetto che accada, nel bene e nel male!
alcune volte penso che sia un caso, una coincidenza.. e poi mi accorgo che non è così!
quindi ho la sensazione che tutte le scelte fatte siano quelle giuste..eheheh anche quelle sbagliate! Si insomma se rinascessi credo che farei le stesse identiche cose...molti miei sbagli mi sono serviti a capire alcune cose!
Avrei potuto... certo avrei potuto ma conoscendomi bene ...non l'avrei fatto comunque!!

Luna_tica ha detto...

B-giorno Dott,
tutto bene?
abbracciatona..
..e,
aspetto un battito d'Ali ;-))

roberta ha detto...

per te :
http://foglieinautunno.myblog.it/album/award_ricevuti/1467475366.html

Alessandra ha detto...

ciao Maurizio! che fai???? ... dove seiiiiii?????????

sto qui ...e penso... nooooo! ascolto Sting .. mmmmhhhh! dai lo sai che "cincischio" fino a quando non mi farai pagare l'affitto!!!!
la musica è bella ma aspetto un nuovo post ... ci stai pensando? troppo lavoro???

beh! dai! prima che mi scrivi "sciò sciò" ti abbraccio e vado!

'notte Ale :)

ilaria ha detto...

Sono senza parole..bellissima!!!!!

stella ha detto...

Ti sei perso nei meandri di facebook?

roberta ha detto...

c'è un compitino per te sul mio blog, ti aspetto......

Michele ha detto...

Ciao sono il 25 nella lista di quelli che ti seguono il mio nome e' Michele di http//pianetatempolibero.blogspot.com se ricambi mi fa piacere
buona giornata

anna righeblu ha detto...

Ciao, passo per un saluto.

Buon weekend

lasettimaonda ha detto...

Ciao, buon fine settimana!Syl

lella ha detto...

ciao caro.......continuo a curiosare x vedere se ti fai vivo.Buon fine settimana
Lella

zahxara ha detto...

Ciao Maurizio,
Girovagado nel mondo dei blog mi sono fermata sul tuo.
Sarà un caso che la prima cosa che leggo è di Coelho e qesto già mi piace; il tuo blog mi comunica simpatia. Tornerò per leggerti ancora, con calma, se a te fà piacere.
A presto.........

sara ha detto...

mi piacerebbe dire che se tornassi indietro rifarei tutto quello che ho fatto...
ma non è così, col tempo sono cambiata, quindi se tornassi indietro agirei diversamente in certe situazioni. ma non mi colpevolizzo, in certe situazioni, mi dico, poteva andare solo in quel modo. se le situazioni ci fanno cambiare anche le ns scelte cambieranno di conseguenza

a presto
:-)

RED ha detto...

Ciao Mauri, passo x un saluto veloce e per vedere se ci 6 ...
ma non ti ho trovato ...
a presto =)

Maurizio ha detto...

* Nadia: si, sono d'accordo, niente tristezza... l'avrei potuto dovrebbe rappresentare sempre un "consuntivo" utile per affrontare al meglio presente e futuro :-)
Un bacio

* Teodosio: io ho sempre creduto in un "piano"... ma siamo noi a dover muovere i passi...

* Sempre Fata: pensare fa sempre bene, anche quando fa male...
Un abbraccio

Maurizio ha detto...

* Stella: niente cessioni di PC o fuge nei meandri di facebook... tranquilla... solo un pò di difficoltà nell'amministrare la mia giornata :-)
Un abbraccio grande

* Stellavale: ce lo chiediamo un pò tutti, penso...

* Lella: si, sono un pò latitante, purtroppo, perchè non scrivere va di pari passo con il non coltivare i rapporti umani che ti fanno bene, giornalmente, e spesso gli impegni e la mancanza di "spazi" liberi mentali sono un ostacolo... ma cercherò di rimediare, di rimettere un pò d'ordine...
Grazie per i complimenti, anche il disegno e la pittura sono dei canali di "libero sfogo" o "espressione" di cui ho bisogno da sempre....
Un abbraccio

* Annarigheblu: molte domande ci mandano in crisi... ma credo che sia meglio farsele che far finta di niente...
Buon week end a te ed un abbraccio

Maurizio ha detto...

* Lamagagiò: Benvenuta :-). L'importanza di ciò che pensiamo e delle scelte che facciamo non sta tanto in ciò che rappresentano nel momento in cui le viviamo, ma nelle conseguenze che avranno nella nostra vita.

* janas: anch'io credo che ci sia un "cammino" per ciascuno di noi. Solo che io non credo che dipenda, ESCLUSIVAMENTE da ciò che facciamo noi, ma credo che il nostro "agire" e "sentire" abbia una grande importanza. Anchio forse ifarei molte delle cose che ho fatto, ma qualche sfumatura la eviterei volentieri, FORSE....

* Luna_tica: tutto OK, vengo a farmi un giro dalle tue parti :-)
Un bacio

Maurizio ha detto...

* Roberta: ma grazie... sei davvero un tesoro. Lo accetto volentieri e lo pubblicherò al più presto... assieme al tuo meme... vedo che ormai sei rientrata completamente nella "blogsfera" :-D
Un bacione

* Alessandra: ma guarda, se tu fossi qua ti abbraccerei fino a toglierti il respiro... davvero... ma quale sciò sciò...
Un abbraccio grande

* Ilaria: è uno degli autori che preferisci se non ricordo male? Un bacio

Maurizio ha detto...

* Michele: con molto piacere. :-)

* Lasettimaonda: buon week end a te ed un abbraccio.

* zahxara: grazie della visita. Ma certo che mi fa piacere... sei sempre la benvenuta.

* Sara: credo che sia il modo migliroe per rivalutare anche le cose meno piacevoli da ricordare e farne tesoro per il futuro :-)
Un bacio

* RED: eccomi. :-)
Un saluto ed un buon week end

Pino ha detto...

Ho risolto il problema in un semplice modo: cercando di godermi il presente senza pensare troppo a quello che poteva essere e senza pensare al futuro perchè è troppo lontano.
Solo così facendo riesco a sorridere ogni giorno alla vita.
Ciao Dottore, son sicuro che i tuoi pazienti sono ben felici di aver una persona cosi preparata e sensibile e con questo rispondo al post di qui sopra.
bye bye

Maurizio ha detto...

Pino, è un'ottima filosofia di vita... io non ci riesco sempre, è inutile negarlo... ad esempio in questo periodo non riesco proprio a trovare un equilibrio aòlmeno accettabile, ma so anche che tutto passa... e prima o poi, con un pò di buona volontà, si riesce a ritrovar eil bandolo della matassa...
Alla prossima...