. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

domenica 16 gennaio 2011

SLOWLY.....

Il mio diario di bordo…. ancora qui. Ad accompagnarmi in una notte colma di pensieri e parole, dette, non dette, fermate prima che potessero essere espresse, o soffocate. Lacrime e sorrisi. Vorrei ricominciare a fissare ed esprimere i miei pensieri, senza prendere tempo, e non solo qui. In questa mia necessità, questo foglio bianco mi ha sempre aiutato. E anche voi che lo avete letto mi avete spesso aiutato, forse inconsapevolmente.

Grazie



.
Per ascoltare questo video vai QUI

9 commenti:

Aglaia ha detto...

Bentornato....
a volte l'aiuto inconsapevole è reciproco.
Ti auguro sorrisi che vengano dal cuore.

digito ergo sum ha detto...

che dici, carissimo... è troppo tardi per augurarti buon anno? e, magari, per augurarti di riuscire a fissare parole, pensieri e azioni? come tante piccole foto da scattare col cervello e conservare nel cuore. oh, detto così fa pure il suo porco effetto, no? ;-) un abbraccio

Kylie ha detto...

Manchi da un pò. Ben trovato e spero ti sia pronto per altri pensieri da lasciare qui.

Un abbraccione

Angelo azzurro ha detto...

Quando vorrai
è sempre un piacere leggerti
condivido anche i gusti musicali, pensa un pò! :O)

Maria Chiara ha detto...

bentornato caro Maury...

sarà un piacere ricominciare a leggerti!

zefirina ha detto...

l'ho sempre detto che scrivere un blog può essere terapeutico, per me lo è stato e lo è ancora, ti rileggo con gioia

MAURIZIO ha detto...

* Aglaia: si, a volte è reciproco. A volte passiamo otre, oltre le persone amiche, i sentimenti, e anche oltre noi stessi.

* Digito: tra le foto sbiadite, restano due o tre che conservano colori che scaldano il cuore. Colgo il tuo augurio. E intanto cerco di mettere a fuoco, e mi preparo allo scatto. Un abbraccio

* Kylie: dici che riuscirò a prenderlie fissarli? Un abbraccio grande

* Angelo Azzurro: la musica rappresenta la manifestazione di una parte non sempre espressa di noi. Grazie

* Maria Chiara: ben ritrovata Maria Chiara. Un abbraccio

* Zefirina: lo è per molti. Ma non per tutti. Grazie Pat

lella ha detto...

bentornato caro Maurizio.
Mi fa piacere sapere che inconsapevolmente qualcuno di noi ti ha aiutato,ma ricorda che leggerti può essere terapeutico anche per noi.
Ci inviti a riflettere,a meditare,ci ritroviamo spesso in stuazioni ed emozioni simili,per cui non ci sentiamo più soli.
Per me è stato e sarà sempre un piacere leggerti.
un forte abbraccio
Lella

Silvia... ha detto...

eccoti ! ... già, a volte il miglior posto dove riuscirsi a pensare è un foglio bianco che si anima di noi ! Ciao Maurizio !