. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

domenica 22 febbraio 2009

SEI....

.

.

Sei la mia schiavitù
sei la mia libertà
sei la mia carne che brucia
come la nuda carne delle notti d'estate
sei la mia patria
tu, coi riflessi verdi dei tuoi occhi
tu, alta e vittoriosa
sei la mia nostalgia...
di saperti inaccessibile
nel momento stesso in cui ti afferro.
.
Nazim Hikmet

.

44 commenti:

Mikim ha detto...

Uauuu... bellissime parole, che emozione!
Chi è la fortunata a cui rivolgi i tuoi pensieri? (sono sempre la solita curiosona)

Elsa ha detto...

"saperti inaccessibile, nel momento stesso in cui ti afferro..."
dice tanto, quasi una ballata, quasi una tango argentino, quasi una passione, quasi la lontananza.
Cn affetto Elsa

RED ha detto...

oggi angolo della poesia anche da te: abbiamo avuto la stessa idea! Parole intense!
Buona domenica!

NeLLa'S ha detto...

Hikmet in questa poesia ha dato libero sfogo alla passione... nn preoccupandosi del suo essere "UOMO"... o forse proprio perchè consapevole di esserlo ha lasciato andare la forte emozione che sentiva nascere dal profondo della sua anima...
Ho letto poco di lui...però l'ho sentito le sue parole sempre piene...intense...profonde...
Un caro saluto...
Anto..

stellavale ha detto...

Bellissima Maurizio!

Angelo azzurro ha detto...

Bella poesia, davvero! E fortunata è la persona a cui è dedicata!

Anonimo ha detto...

Da una donna GRAZIE. Sognatrice.

Emi ha detto...

buona settimana caro Maurizio...
un abbraccio e a presto da Emi
ps a volte le cose accessibili non vengono apprezzate

Wilma ha detto...

Quanta passione...Quante emozioni...E' molto bello leggere queste parole intense ascoltando la bella musica che ci regali. Scaldi il cuore.

Vania e Paolo ha detto...

Saper dare emozioni, forse, è semplice. Tante volte ci passano vicine come le auto quando passeggiamo sui marciapiedi...bisogna ascoltarle e sapere che fanno parte della nostra vita. Il traffico le nasconde ma ci sono sempre ...aspettano di essere udite,afferrarle però alle volte è proprio inaccessibile.
Devono rimanere tali ?? Non lo sò !!
Bella scelta Maurizio o Falco.:)
Ciao Vania

Antonella ha detto...

hai postato questa poesia perchè immagino rispecchi il tuo momento di vita. Bene, anche il mio ora. La sento molto. Te la ruberò

Maurizio ha detto...

* Mikim: e chi lo sa... :)
Bacio

* Elsa: un tango argentino... si, può rendere l'idea... Un bacio

* RED: pensieri condivisi.... :)

Maurizio ha detto...

* Nella's: parole intense, mai "neutrali"... a volte troppo "dirette"... un pò come i nostri sentimenti... ma VERE... nella loro intensità... è quello che conta di più...

* Stellavale: Valeria... grazie. Un bacio

* Angelo Azzurro: chissà...

Maurizio ha detto...

* Anonimo: sognatrice... prego... da un uomo...

* Emi: le cose oggi accessibili forse un tempo sono state inaccessibili...

* Wilma: è un bel complimento... davvero.. grazie

Maurizio ha detto...

* Vania e Paolo: le emozioni non sono mai casuali... le emozioni sono in tutto ciò che ci circonda... ma non tutte sono rivolte a noi... molte sono solo degli "abbagli"... altre sono emozioni che non conosceremo mai... anche se sono dirette a noi... altre ancora le vivremo solo per un tempo... e altre sono per sempre... ma, comunque sia, non è detto che le vivremo come e quando immaginiamo noi... spesso la vita va oltre i nostri pensieri e l'immagine che ci siamo costruiti noi nella nostra testa...

* Antonella: si, forse rappresenta un pò di me... chissà... comunque sia... rubala pure... non può che farmi piacere...
Un bacio

stella ha detto...

Maurizio come mi sento ...eterea!

Baol ha detto...

L'importante è che sia comunque qualcosa :)

Kylie ha detto...

Una persona speciale è nel tuo cuore destinataria di questi pensieri...
Un bacio

Mammazan ha detto...

Dolcissimo e struggente e delicatissimo.. come sempre

M!KA ha detto...

..wow.. *__*

maria rosaria rossini ha detto...

caro maurizio, qui c'è passione, ma quella ardente, che ti toglie il respiro...
bacio

Donnachenina blog ha detto...

Ciao Maurizio, le parole di commento sono un disturbo, rispetto alla poesia che bisogna leggere e ascoltare dentro...
per farla risuonare nell'anima.
Una poesia così non si può destinarla a una sola persona,è per tutte le persone che sentono l'Amore
Un saluto
ciao

Novemberside ha detto...

Ho sempre amato questa poesia. Grazie per avermi fatto rivivere le emozioni che essa mi suscita.

Novemberside ha detto...

Ho sempre amato questa poesia. Grazie per avermi fatto rivivere le emozioni che essa mi suscita.

lasettimaonda ha detto...

Eh si, un modo di volere, di amare, di desiderare che non ho mai condiviso(...che palle dirai tu, la solita voce fuori dal coro), ma perchè per essere così anelati ed apprezzati,amati e desiderati in maniera spasmodica, per alcune persone si deve essere inacessibili, inafferrabili.....alla fine ci riduce ad apprezzare solo ciò che non si ha più o che che non è mai riuscito ad avere! Per carità, ciascuno ha la sua psiche, il proprio delicato gioco della seduzione, l'alchimia che ci permette di sintonizzare la nostra anima ed il nostro corpo con quello di qualcun altro, però così è frustrante!!!!!!!!!!
Cambiando discorso....sì, la temperatura è ancora bassina, ma le primule e le viole stanno iniziando a spuntare...chissà che stia arrivando davvero la primavera!Buona settimana!Syl

Anonimo ha detto...

Ci sono sensazioni, emozioni che vanno oltre il contatto fisico...un paradiso celestiale...sembra di volare....alle volte basta una voce. Sognatrice

la signora in rosso ha detto...

quando amiamo, che belle parole riusciamo a dire!
é bello dirle e sentirsele dire.
Buona serata

stellavale ha detto...

Bellissima anche la foto....

Alessandra ha detto...

mi piace.
un caro saluto Maurizio.
Ale :)

lella ha detto...

la poesia ke adoro di + di lui è questa:

"Il più bello dei mari
è quello che non navigammo.
Il più bello dei nostri figli
non è ancora cresciuto.
I più belli dei nostri giorni
non li abbiamo ancora vissuti.
E quello
che vorrei dirti di più bello
non te l'ho ancora detto".
La dedico a te ed a tutte le persone innamorate
Lella

anna righeblu ha detto...

Quanta passione! E' bellissima.

pasticcino ha detto...

che bella...
passionale e delicata......
vorrei essere la musa che lo ha ispirato e vivere un sentimento che mi ispiri questi pensieri.....

complimenti x il blog

stella ha detto...

Auguri,doctor!

intrigantipassioni ha detto...

Hikmet mi emoziona sempre...
..forse perche' mi legge dentro...

tempesta ha detto...

molto intensa......un saluto

Pino ha detto...

OK la poesia è veramente bella ma se iniziassimo a dire SONO?
A volte mi ostino a cercar di capir le donne ma ahi me! è un impresa.
Pertanto io sono e se tu sei (mia cara donna) si vedrà perchè capirti è sempre un'impresa o almeno per me è così.
Buona Domenica: Pino, io sono

Maurizio ha detto...

* Stella: è un piacere sapere che queste parole riescono a far sentire "eterea" una donna... è proprio questo il fine dei sentimenti espressi attraverso la poesia e la parola in genere... almeno quelle di un uomo che le rivolge alla "DONNA"...

* Baol: concordo... ;-)

* Kylie: si... no.... chissà :-)
Un bacio a te

Maurizio ha detto...

* Mammazan: chi mi conosce sa che non è proprio così... o, meglio, non è solo così, purtroppo :-)
Un abbraccio

* M!KA: ben ritrovata :-)
Un bacione

* Maria Rosaria: c'è sempre passione, basta essere disposti a viverla... prima o poi la trovi...
Un abbraccio

Maurizio ha detto...

* Donnachenina: sono daccordo con te... questi versi sono dedicati alla DONNA... ma anche ad una donna...
Un bacio

* Novemberside: grazie a te per aver condiviso con me...

* Lasettimaonda: capisco Syl, in effetti sa di masochismo questa cosa, però nella vita spesso accade che vorresti vivere delle emozioni e dei sentimenti che già in partenza sono quasi irraggiungibili e irrealizzabili, succede... e a volte non te le vai nemmeno a cercare queste situazioni... poi ciascuno trova un proprio equilibrio... stabile o instabile che sia... ma i sentimenti spesso sono "bizzarri"... Alla fine penso che sia giusto che ciascuno viva ciò che "vuole" vivere, l'importante è che non ci si senta mai "imbrigliati" dalle situazioni... se tutto nasce da una "propria" scelta allora va bene, comunque... qualunque sia la scelta... assumendosene anche le conseguenze...
Un abbraccio

Maurizio ha detto...

* Anonimo: spesso l'alchimia è legata a qualcosa che prescinde dallo spazio e dal tempo... e non esiste solo oggi... è sempre esistita...

* La signora in rosso: spesso si rinuncia all'amore... scambiandolo per abitudine... altre volte semplicemente ci si distrae, altre ancora si rinasce... insomma, come sempre, non esistono regole...
Un abbraccio

* Stellavale: Valeria... l'immagine parla insieme ai versi... esprime l'immaginario di chi la posta e di chi la legge...
Un bacio

Maurizio ha detto...

* Alessandra: un abbraccio a te...

* Lella: anche questi versi di Hikmet sono splendidi... grazie
Un bacio

* Anna righeblu: si, la passione... spesso tanto cercata...
Un bacio

Maurizio ha detto...

* Pasticcino: ben ritrovata... e grazie... a presto

* Stella: mea culpa... spero che tu abbia preso i mei auguri anche se in ritardo...
Un bacio

* Intriganti passioni: i versi di una poesia, come le parole di un testo musicale, o come qualsiasi altra forma di espressione verbale e non, possono "leggerci dentro" quando siamo disposti a farli nostri e a guardarci dentro senza remore o pudori... grazie per la tua condivisione..
Un abbraccio

* Tempesta: un abbraccio a te

* Pino: in effetti bisognerebbe partire prima di tutto dal capire chi SIAMO... però io preferisco "approfondire" anche la conoscenza di me stesso attraverso la conoscenza dell'universo femminile... secondo me i risultati saranno migliori... ;-)
Un abbraccio amico mio

Renata ha detto...

Per ogni emozione un grazie.

Maurizio ha detto...

* Renata: per ogni tuo pensiero... un grazie