. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

domenica 19 ottobre 2008

UN ANNO DI BLOG


.
Un anno fa…. aprii la prima pagina del mio diario virtuale, lanciando nella rete quella bottiglia con il mio messaggio personale…. Un modo per raccontarsi e per sentirsi meno solo con i propri pensieri…. E poi, pian piano, cominciare a incontrare pensieri simili ai tuoi, ma anche opposti, e accorgerti che quell’incontro ti da un senso di “coesione” con il mondo che ti circonda…. La velocità di una tastiera e di un monitor spesso non è allineata con quella dei tuoi pensieri, la tastiera ti concede il tempo di elaborare meglio ciò che a volte passa nella tua mente e nel cuore in una frazione di secondo; per quanto tu possa scrivere di getto, la tua scrittura non potrà mai eguagliare la velocità del tuo “pensare” e “sentire”…. E questo non è solo inevitabile, forse è necessario per non correre il rischio di non spiegarti come vorresti o di essere frainteso, come spesso accade nella vita di ogni giorno, quando non riesci a riflettere prima di agire….
Diventa giorno dopo giorno un appuntamento con te stesso e con chi vorresti che leggesse di te… e scopri che quell’appuntamento diventa un “compendio” ai tuoi “rapporti” quotidiani…. Insomma, è come se dopo aver incontrato le persone con cui ti confronti ogni giorno, ti fosse data un’altra possibilità: incontrare qualcun altro, che, in molti casi, finisci per sentire a te familiare, pur non conoscendolo di persona….
Un anno di blog…. un anno di sensazioni, riflessioni, rabbia, delusione, sano cazzeggio, cercando di non prendersi troppo sul serio, ma anche il bisogno che gli altri con le loro parole ti dicano che esisti…. non importa come… non è importante la forma, non c’è bisogno di vestire un abito… se vuoi farlo lo fai… ma non sei costretto a farlo… In molti casi tutto resta là… chiuso in un commento… spesso occasionale… In altri casi è come camminare insieme…. senza l’obbligo di farlo, ma per il piacere di farlo….
Grazie…

.

42 commenti:

L'avvocatessa ha detto...

Bon anniversaire... :-)


l'avv.

io.... ha detto...

"coesione" e "compendio" li trascrivero' sul nostro quaderno :)
un bacio doc

Mikim ha detto...

Evviva sono arrivata in tempo!!! Buon 1° anniversario maurizio. E' un piacere incontrarti in questo spazio e partecipare ai pensieri e le emozioni che lo caratterizzano. Un bacione

Maria Chiara ha detto...

Ohi là là, un anno, ma bravo, complimenti!!!
Mi piace l'idea del blog come un'occasione di "sano cazzeggio"... sarà forse perchè per me è spesso e volentieri un momento di relax?
Grazie a te per la tua compagnia e le tue riflessioni....
per quanto mi riguarda, ti includo nella categoria di gente che non conosco personalmente ma con la quale ho l'impressione di condividere qualcosa!!!!

Stammi bene
:O)

AnnaGi ha detto...

Solo chi ha un blog può comprendere quanto sia importante il "suo complenno", perchè alla fine diventa un po' come una tua creatura e come tale va trattato, senza prenderlo troppo seriamente, però, secondo me, o meglio:senza doverci stare dietro più del tempo necessario.
Resta il fatto che "la tua creatura" sta in piedi già da un anno con il risultato che molte persone si sono affiancate a te in questo cammino, condividendo qualcosa, come me che ho trovato qui sopra spunti per una buona riflessione, momenti di sorrisi e soprattutto - dietro a tutti questi post - una persona dotata di sensibilità ed intelligenza (il che, al giorno d'oggi, non mi sembra poco!)

Tanti auguri!
Continua così
Bacione

stellavale ha detto...

Auguri, e piacere di conoscerti davvero!

Bruno ha detto...

augurissimi per questo primo anno di vita....... sono sempre stato affascinato dal web, i siti come vetrina sul mondo e a casa di tutti... tempo fa le chat.....ma il blog è un qualche cosa di straordinario. Si crea una rete di amici virtuali con i quali senti il bisogno di scambiare opinioni e sensazioni. Inoltre, una cosa importantissima almeno per me, con i blog ho rincominciato a fare e soprattutto ad ottenere una sana informazione, ormai MORTA da parte dei media e dei giornalisti..... grazie e buon compleanno

Luna_tica ha detto...

Credo proprio che un Blog possa dare e fare tanto, mi sono reclusa in isolamento, ho scelto di vivermi lontano dall'umanità ultimamente, Blogger mi sta aiutando a tirar fuori gli spettri, cerco di non affondare...vomito sul mio Blog il mio dark_inside, scandalizzerò, annoierò forse..
francamente? non mi importa, sono comunque me stessa, quanto basta per fare un ottimo distinguo.
Si, credo fermamente che un sano e costruttivo virtuale possa essere di giovamento a molti di noi.
B_anniversario.

Emi ha detto...

eccomi qui...per dirti che sì, per fortuna esisti...e sono contenta di aver incrociato la tua strada e di camminare insieme a te...buonanotte e grazie per l'abbraccio, che ricambio...emi

Maurizio ha detto...

* L'avvocatezza: merci mademoiselle... ;-)

* Io: il libro comincia a prendere forma....

* Mikim: un abbraccio a te ed una buona notte...

* Maria Chiara: il cazzeggio ci sta tutto... perchè dovrebbe essere un'occasione per lasciare fuori ogni forma di condizionamento... ma a volte ci sta bene anche semplicemente l'esternazione libera di ciò che hai dentro... grazie delle tue parole... Un abbraccio

* Annagi: sei tra le persone che ho incontrato qui con cui c'è stato feeling... da subito... Un bacio

* Stellavale: spero che il nostro "scambio" di emozioni continui... :-)

* Bruno: grazie... hai ragione, questi nostri spazi possono rappresnetare dei rifugi in cui trovare non solo sentimenti, ma anche informazioni e spunti utili... Un caro saluto

* luna_tica: il virtuale può rappresentare quello spazio nel quale non riusciamo ad esprimerci come vorremmo nella realtà, e può diventare uno spunto per riflettere su noi stessi e portare le nostre riflessioni nella vita reale... un pò contorto come ragionamento... Grazie di essere qui

* Emi: non ho molte parole di fronte alle TUE parole... ribadisco solo che vorrei abbracciarti... non è monotonia... credimi...

Maurizio ha detto...

Grazie a tutti voi... ancora una volta... per ogni "segno" del vostro passaggio e della vostra "permanenza"....

UnaDonnaInCammino ha detto...

ciao maurizio, inutile dire che vivo anch'io sulla pelle tutto ciò che dici nel post. Nella vita si fa una gran fatica afarsi comorendere, spesso chi ti è di fronte legge erroneamente i tuoi pensieri e almeno per me l ascrittura serve ad esprimermi un po meglio (anche qui purtroppo chi pecca di malafede può erroneamente interpretare). Nello scrivere sul blog esprimo quello che sento e quello che sono, può non piacere ma non avendo un fisso inerlocutore non ho problema alcuno a dire ciò che penso. Chi la pensa come me può leggermi, altri possono cancellarmi, senza ferire o irritare nessuno (ho scoperto qui che anche parlare di sentimenti può offendere).
Io ho iniziato a marzo a scrivere un blog, ma per un banale errore in una giornata difficile ho cancellato tutto... piansi.
Buon compleanno al tuo sito e un abbraccio ^_^

digito ergo sum ha detto...

ben felice di esserci scovati, spero di leggerti (sempre e solo per il piacere di farlo) per i prossimi 50 anni almeno.

un abbraccio

Anonimo ha detto...

Tanti auguri per il compleanno. Complimenti per il blog, tornerò presto a leggere i tuoi post.

stella ha detto...

Lietissima di conoscerti!

Emi ha detto...

grazie per la frase...mi hai regalato un raggio di sole...te ne regalo uno anche io...buona giornata e a presto da emi..un bacio

Marco Ranno ha detto...

Tantissimi auguri per il tuo primo anno! Devo confessarti che leggo sempre con molto piacere il tuo blog perchè lo trovo una sana fonte di riflessioni.

Spero di festeggiare il mio primo anno di blog con gli stessi successi che oggi appartengono al tuo blog!

Ciao! Marco

Sergio ha detto...

Ciao Maurizio, in bocca al lupo per gli anni a venire..reputo che sei una persona straordinaria e sono lieto che in quest'anno ho avuto occasione di conoscerti..se ti è possibile puoi lasciarmi in privato la tua mail nel mio blog perchè dovrei chiederti alcune cose, un abbraccio e complimenti ancora

Alessandra ha detto...

Ciao Maurizio,
scusa il ritardo ma eccomi qui! auguri!!! ... ed è così! il blog diventa una parte della quotidianità e le persone che incontri cammin facendo diventano familiari.

un abbraccio

Alessandra

Maurizio ha detto...

* unadonnaincammino: è il nostro modo, intendo quello di molti di noi, per esprimerci un pò senza l'imbarazzo che spesso contraddistingue i rapporti umani, almeno parlo per me... sono fondamentalmente timido e chiuso, e questo "strumento" che è il web... mi aiuta a esprimermi e cofrontarmi con gli altri vincendo l'imbarazzo e la timidezza che, spesso, almeno inizialmente, mi contraddistinguono.... ma devo anche dire che è una sensazione molto particolare quella di sentire "il bene" che la maggior parte di voi mi trasmette... per questo spero di poter continuare a coltivare questo "contatto" con voi...
Un abbraccio

Maurizio ha detto...

Digito: sei una "mente", una di quelle menti che ti spingono a vedere la vita sotto un'ottica diversa... con ironia, intelligenza... con un apparente distacco che nasconde una grande umanità ed un grande amore per la vita e per chi ti circonda... sono io a essere felice di averti incrociato...
Un abbraccio

Maurizio ha detto...

* Anonimo: ben trovato o trovata... :-)

Maurizio ha detto...

* Stella: grazie, spero di leggerti presto...

Maurizio ha detto...

* Emi: questa è la Emi che conosco... ma anche per la emi triste... ci sarà sempre un raggio di sole...
Un abbraccio

Maurizio ha detto...

* Marco Ranno: caro marco, grazie... non voglio ripetermi, ma sono io che ringrazio voi per concedermi anche solo una piccola parte di voi con il vostro passaggio...
Un caro saluto

* Sergio: grazie... il link alla mia mail lo trovi sulla barra laterale del blog... quando vuoi
:-)
Un abbraccio

* Alessandra: macchè ritardo, sei in perfetto orario :-D... Grazie di cuore...
E' vero...penso che alla fine si possono intrecciare dei bei rapporti umani...
Un abbraccio grande

Lliri blanc ha detto...

Felicitats per aquest primer aniversari! Cinzia

pur avendo fatto da poco la scoperta del tuo blog,sono felice di far parte anch'io a modo mio del tuo mondo...

P.S. l'altra sera non sono riuscita a lasciarti alcun messaggio.Quando entro nel tuo blog, non so se dipende dal mio computer, ma mi si imballa tutto.
Dicevo per abbreviare che adoro i Nomadi e che sono stata a diversi loro concerti.Ineguagliabile la voce di Augusto...
A presto

Kylie ha detto...

Buon anniversario!
Anch'io un anno di un blog e altri due che tra qualche mese avranno un anno di vita.
Quanto impegno e sincerità condivisi, e ne sono felice.
Baci

Maurizio ha detto...

* Lliri blanc: molti pensieri lasciati come un dono qui... da voi... li faccio miei... grazie...
Ho alleggerito ancora il blog da codici html e video... spero che ora risulti più "leggero"
Un abbraccio

* Kylie: è un pò come se stessimo scrivendo un grande libro delle nostre vite... il primo esempio di stesura a più mani... beh a questo punto, spero di continuare.... insieme a voi...
Un bacio

anna righeblu ha detto...

Sono in pauroso ritardo... ma auguri! Sì, è una bella occasione per augurarti di continuare a provare tutte le sensazioni che dici, senza prenderti troppo sul serio, ma solo per il piacere di farlo.
Un abbraccio

lasettimaonda ha detto...

Ciao Maurizio, hai ben fissato ciò che sento anch'io!
Anche per me è passato quasi un anno.
Anche per me il blog è una sorta di compagno di viaggio in mezzo alla vita di tutti i giorni, che mi consente di evadere un pò ed al contempo di concentrarmi e di divertirmi.
Sì, bello camminare insieme, anche se non conosci di persona chi ti frequenta, alla fine diventano "volti" familiari, le aspetti un poco, ti macano se non le senti...sei lieto di trovarle e di sapere che cosa fanno e come stanno.
Auguri!
Buon primo anno!Syl

Maurizio ha detto...

* Anna righeblu: Anch'io spero di continuare a provare queste sensazioni, perchè sono quelle che provo nella vita di ogni giorno....
Un abbraccio

* La settimaonda: lieto di poter camminare insieme a voi :-)
Un abbraccio

stella ha detto...

Auguri e continua questa bell'avventura!

Maurizio ha detto...

* stella: grazie... un abbraccio

Laura ha detto...

bellissimo questo post ... non ho parole!!

anche se in ritardo .. .TANTI AUGURI!!!

Laura ha detto...

bellissimo questo post ... non ho parole!!

anche se in ritardo .. .TANTI AUGURI!!!

Maurizio ha detto...

* Laura: grazie di cuore....

KIA ha detto...

ho scoperto solo oggi il tuo blog, grazie al tuo commento, perciò ti faccio gli augurio anche se un po' in ritardo.
Il mio è un blog giovane, un paio di mesi di vita nemmeno, ma direi che mi sto appassionando.
E poi la questione calzini sta diventando un affare di stato! ;-)
Spero di ritrovare ancora tuoi commenti.
;-)

Maurizio ha detto...

Kia: benvenuta.... vedrai col tempo i calzini prendono posto da soli nel cassetto... non solo, ma sembrerebbe che riescano anche a ritrovare il gemello e ricomporre il paio.... incredibile...
Spero di rileggerti...

maria rosaria rossini ha detto...

ciao maurizio e complimenti per il tuo blog. ieri sera ho lasciato un commento su anna righeblu e vista la mia giovane "militanza" in rete, ma non troppo da giustificare inefficienze che alimentano la fantasia di chi mi conosce, con la conseguenza del'attribuizione di denigratori nomignoli (donna delle caverne è tra i più teneri),ho commesso l'ennesimo errore creando un blog anzichè lasciare semplicemente il mio nome. questo tuo post mi offre lo spunto per chiedermi,ora,cosa farne... non mi è mai passato per la testa accostarmi ad una "realtà" che ritengo richieda creatività, fantasia, preparazione argomenti... però la voglio vedere così: può essere un buona occasione per guardare il weblog con un occhio diverso, non solo da fruitrice curiosa ma eventualmente anche con una vena creativa e poi, chissà. tu sei bravissimo! un saluto

Valdemar ha detto...

Sono arrivato al tuo blog navigando a braccio, stasera avevo bisogno di leggere poesie e ho trovato http://ilaria-lemozionenonhavocemaiociprovo.blogspot.com/ sul mio passo.
Ti leggerò domani, ora è tardi e ...il nostro mestieraccio mi aspetta presto domani.
Arr..rileggerci.
Se le mie "immaginazioni" ti interessano passale ad altri.
Valdemar

Maurizio ha detto...

* Maria Rosaria: chiunque ha sempre e comunque qualcosa da dire e da esprimere... e ciò che esprime, prima o poi, incontrerà qualcuno che ha necessità di raccoglierlo.. :-)
Grazie per essere passata ed un abbraccio

* Valdemar: sarà un piacere rileggerti, e passerò da te per leggerti.
A presto

maria rosaria rossini ha detto...

bene caro maurizio, allora ti annuncio che il mio blog è partito, e ti invito a farmi visita. ti aspetto!