. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

mercoledì 24 febbraio 2010

ESCAPE

.



.

22 commenti:

Maria Chiara ha detto...

che bello mauri!!!!! penna e pennarello o matita e pennarello?
i disegni che fai trovano posto anche sui muri di casa tua con una cornice intorno?

Chica ha detto...

..sei bravo anche tu a disegnare....io sto scoprendo da poco anche il carboncino...

Angelo azzurro ha detto...

ti sei trasformato in vento per scappare via?

zefirina ha detto...

mi unisco al coro un disegno che ti fa venire voglia di volar via

Vania e Paolo ha detto...

...fuggire...
non si può mai fuggire se si ha un velo trasparente...:)
stavolta sono ermetica...:)
ciao Vania

Raffaele ha detto...

Buon Giorno Carissimo Maurizio,
Solo quanto ogni saggio pellegrino diventa lo stesso suo sentiero si connette con l’indefinibile pensiero del suo osservatore/creatore

Anemone Viola ha detto...

Maurizio, vedrai che questo periodo passerà, ne sono certa! Davvero e te lo auguro con tutto il cuore!

Ti abbraccio e ricordati sempre che non siamo interessanti per molto persone, ma per qualcuno siamo più che importanti.

Un abbraccio
A presto
Giulia

Nicole ha detto...

ho sempre bisogno di aria...eppure in questo tuo disegno, intravedo l'uscita.
Sei bravo sai?

Anonimo ha detto...

Molto espressivo il disegno una fuga. Se si vuole nella vita si trova sempre una via di fuga se si vuole, basta mettersi d'impegno e usare la testa. Mi dispiace la song qui sotto è assurda per me.
Oggi avevo un problema con un amico, gli fatto una domanda ed ha cambiato la strada, ha trovato una soluzione ,una fuga usando la testa e tutto è cambiato.
Auguro anche a te di trovare le soluzioni più giuste sempre, ma non ho dubbi.
Un abbraccio Dottore. Rossella

Kylie ha detto...

Il disegno è bellissimo.
Una fuga o un volo ogni tanto servono.

Baci

Giovanni Greco ha detto...

Bel disegno... Bravo!

ReAnto ha detto...

Mi piace quel disegno . :-)

lella ha detto...

bellissimo,mi piace tanto vedere questi disegni in b.n.che mi ricordano quando ti ho conosciuto.Rimanevo incantata,come adesso,per ciò che scrivevi e per i tuoi meravigliosi disegni.
Bravo!!!!
Ma perchè fuggire?non credi sia meglio affrontare qualsiasi problema e trovare una tua dimensione?
kiss
Lella

Zelda ha detto...

ci sono momenti nei quali si possono fare piccole utili fughe....fino a quando si è pronti per restare, io credo.
Un abbraccio

frida ha detto...

Questo velo ti sta impedendo di prendere il volo. Sei avvolto in una gabbia impalpabile che sta dentro alla tua mente.Come ti capisco...ciao

Anonimo ha detto...

sempre piu scopro cose nuove di te.
disegno molto bello a cui attribuire una molteplice serie di significati...
un bacio!
Giovanna

enne ha detto...

A volte ci si sente prigionieri in una bolla fatta di...boh.
Eppure fuggire si deve.
Ma come?
Un bacio.

MAURIZIO ha detto...

* Maria Chiara: pennarello e matita... :-)

* Chica: la mia prima passione è l'olio su tela... grazie :-)

* Angelo Azzurro: no, no... resto

* Zefirina: a modo mio volo già...

* Vania: nessun velo...

* Raffaele: riuscire a trasmettere qualcosa è già tanto...

* Anemone Viola: Giulia, lo so bene... è questo che mi porta avanti... un bacio

* Nicole: si, l'intravedo anch'io... sempre

* Anonima Rossella: spero che tu abbia risolto le incomprensioni.

* Kylie: grazie... un grande bacio

* Giovanni Greco: grazie, grazie

* ReAnto: lieto che ti sia piaciuto :-)

* Lella cara, certo che è meglio affrontare ogni cosa... infatti è ciò che sto facendo :-)
Un abbraccio

* Zelda: la fuga non significa necessariamente "evitare" un problema, come dici tu, spesso è necessario semplicemente evadere un pò :-)

* Frida: la gabbia non è nella mia mente, ma spesso sono le situazioni a crearla...

* Giovanna: visto? Tranquilla, è tipico degli schizofrenici avere mille lati :-)
Un bacio a te

* Enne: nico, propongo una fuga a due, ti va? :-)

Chica ha detto...

...anche la mi aprima passione è l'olio su tela...esattamente il quadro che "apre" il mio blog...:)

enne ha detto...

Sì. :)

MAURIZIO ha detto...

* Chica: sai una cosa? ho ripreso da poco a dipingere... era tanto che non lo facevo...

* Enne: si? ok... :-)

Pippi ha detto...

;-) è un velo che ti ricopre.....non una coltre scura e pesante.....il velo ti fa venire voglia di scoprire quello che sotto appena intravedi ;-)
continua a dipingere !
a presto
Pippi