. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

venerdì 12 dicembre 2008

BELLA...


.
Bella,
come nella pietra fresca della sorgente,
l’acqua apre un ampio arco di spuma, così è il sorriso sul tuo volto.
Bella,
di fini mani e di piccoli piedi come un cavallino d’argento che corre,
fiore del mondo, così ti vedo.
Bella,
con un nido di rame intrecciato sulla testa,
un nido color di miele e di ombra dove il mio cuore riposa e brucia.
Bella,
gli occhi non li contiene il tuo volto, non li contiene la terra.
Ci sono paesi e fiumi nei tuoi occhi,
c’è la mia patria nei tuoi occhi, e io vi cammino.
Danno luce al mondo dove io cammino.
Bella,
i tuoi seni sono come due pani fatti di terra,
grano e luna d’oro.
Bella,
la tua vita l’ha scolpita il mio braccio
come un fiume che sia passato mille anni per il tuo dolce corpo.
Bella,
non esiste nulla come i tuoi fianchi;
forse la terra possiede in qualche luogo nascosto la forma ed il profumo del tuo corpo,
forse, in qualche luogo.
Bella, mia bella,
la tua voce, la tua pelle, le tue unghie,
bella, mia bella,
La tua essenza, la tua luce, la tua ombra,
bella,
tutto questo è mio,
tu sei mia,
quando cammini o riposi,
quando canti o dormi,
quando soffri o sogni,
sempre,
quando sei vicina o lontana,
sei mia…sempre.

.
Pablo Neruda

.

45 commenti:

Alidiluna ha detto...

E' davvero bella...
come quasi tutte,se non tutte,le poesie di Neruda!l'inno alla bellezza femminile..alla sensualità in ogni momento ed in ogni parte del suo corpo!

Spero che questa sia stata per te una felice ispirazione...fuori dalle scatole di pochi giorni fà!
un abbarccio

Giulia

digito ergo sum ha detto...

ho sempre creduto che pablo fosse donna dentro.

ché solo una donna può conoscere così bene una donna.

ti abbraccio

Luna_tica ha detto...

B_giorno Dott,
"BELLA" Foto ;-) il Falco mi sorprende..
Pablo è sempre il Solito...incanta e mi ha già incantata mille volte ma, la scelta della tua foto è inaspettata,
sottolineo il Falco e non il Neruda. ;-)

bacio

lamagagiò ha detto...

Grazie, grazie!
Non era necessario che mi dicessi tutto ciò, già lo sapevo!
P.S.: se qualcuno non lo capisse, si fa così per ridere.

zahxara ha detto...

Bellissima, splendida poesia!
Amo la "poesia" di Neruda.
Solo un cuore dotato di una speciale sensibilità può apprezzare la delicatezza di una tale poesia, di una foto ....... di una storia d'amore.
Una serena giornata......

stella ha detto...

Incredibilmente dolce ...

Qualsiasi donna vorrebbe che le venissero dedicati questi versi.

Complimenti Maurizio per questo post.

tempesta ha detto...

meravigliosa incantevole..frasi che ogni essere femminile sogna.un abbraccio

Nadia ha detto...

Le poesie sono un'arte e pochi sanno scriverle.
Buona giornata ^_^

RED ha detto...

Ciao Maury,
che bella questa poesia ... non la conoscevo e mi ha incantato ... se passi da me troverai un giochino a cui ti ho invitato a partecipare ... ah, dimenticavo che meraviglia la grafica nuova: BRAVO ! un abbraccio

maria rosaria rossini ha detto...

grande nutrimento per l'ego, auspicabile per ogni donna!
baci

anna righeblu ha detto...

Bellissima...chissà quante donne vorrebbero sentirsi "oggetto" di un pensiero d'amore così esclusivo...
Ciao, a presto

minu ha detto...

amo più la narrativa che la poesia.. però il pablito che sospiri!
bene bene falchetto, vola sempre più in alto, minu

Alessandra ha detto...

Perdona l'assenza, Maurizio.
condivido i commenti qui sopra ... Neruda e la foto sono esplosivi INSIEME e ...sai questa poesia è proprio bella. Pensare a un uomo che ha "sentito" questo per una donna mi rassicura, mi emoziona, mi fa sorridere.

(sottofondo con De Gregori) mmmmh! io sto qui da te nel tuo blog per un po' ...

un bacio e buon fine settimana (lavori?)

Ale :)

AnnaGi ha detto...

... ... ... ... ... ... ... ... ... ... ... ... ... ... ... ... ... ... ... ... ... ... ... ... ... ... ... ... ... ... ... ... ... ... ...

non c'è bisogno di commentare no?

la signora in rosso ha detto...

poesia dolcissima, bella la foto e piacevole la musica
complimenti

JANAS ha detto...

eh il grande Neruda e la sua poesia!! :)
sottoscrivo il commento della signora in rosso!

Xav. ha detto...

Ciao bello il tuo blog mi ha colpito la home, ti interessa uno scambio di link con il mio sito FolleRumba?
Se si, lasciami un commento nella sezione che ho dedicato ai Link....

http://follerumba.blogspot.com/

Ciao ciao!

Maurizio ha detto...

* Alidiluna: anche nei momenti peggiori, c'è sempre un momento in cui riesco a "staccare" dal mondo... un angolo in cui rifugiarmi e riprendere ossigeno....
Un bacio

* Digito: penso che se un uomo riesce ad accettare la propria parte femminile ed a viverla... riesce a vivere meglio... in genere...
Un abbraccio

* Luna_tica: la bellezza di un corpo femminile... raramente è fuori luogo... :-)
Un bacio

Maurizio ha detto...

* Lamagagiò: ma prego... ora però hai una grande responsabilità... prenderti cura di un sentimento così profondo e nutrirlo... :-)
Un abbraccio

* Zahxara: molto belle le "immagini" che descrivi nel tuo spazio... belle e insolite :-)

* Stella: grazie... un abbraccio

Maurizio ha detto...

* Tempesta: sarebbe nello riuscire a trasportare il significato di ongi verso in un'azione concreta... Bacio

* Nadia: è una boccata d'ossigeno... Un abbraccio a te

* Red: allora passo a prendere visione... :-)

Kylie ha detto...

Bellissime parole... una splendida dedica per una donna.

Un abbraccio forte e buon fine settimana!

Maurizio ha detto...

* Maria rosaria: l'ego di una donna può essere un terreno minato... non sempre per fortuna
:-)
Un bacio

* Annarigheblu: è la capacità del "poeta"... e la profondità della poesia...
Un abbraccio

* Minu: sto cercando di sfrutare le correnti in questo momento...

Maurizio ha detto...

* Alessandra: mi fa sempre piacere leggerti... sia qui che sul tuo spazio... non ci sono mai "vuoti"... è questo il bello del feeling...
Serena notte

* AnnaGi: no, penso di no... per come ti conosco, attraverso ciò che scrivi e trasmetti, penso di intuirlo...
bacio

* La signora in rosso: grazie... e benvenuta :-)

* JANAS: ti abbraccio

* Xav.: benvenuto, mi fa piacere. Se vuoi va bene.

* Kylie: un bacio...
P.S.: devo trasmetterti il menù?
:-)

sempre Fata Bislacca ha detto...

Ciao ciao caro Maurizio, che bello ritrovare una poesia di Neruda; sapessi da quanti anni l'avevo accantonato nei miei ricordi di adolescenza... In questi giorni passare da te mi ringiovanisce! Grazie, mi sa che è qui la "mia clinica della Belèssa". Un ottimo fine settimana a te!

Maria Chiara ha detto...

Ma che beltade!!!!
:=)

Anonimo ha detto...

Non mi piace questo modo disincarnato di descrivere la donna,certo la poesia ha poco a che fare con la concretezza, ma qui non si evince nemmeno una lirica eccezionale, mi pare un po' troppo orizzontale l'esposizione delle virtù fenninili, manca secondo me l'Eros, che gli potrebbe dare un po' di verticalità, in defibnitiva, come donna non mi piace questa poesia, non sarei contenta se un uomo me la dedicasse, soprattutto nell'ultima parte dove esprime il possesso.
Questione di gusti, Neruda in questo caso non mi piace.
Ciao

Sara ha detto...

e tu, aiutato meravigliosamente da Neruda, a chi la dedichi???

perchè avrai pensato a qualcuno scrivendola.....:-)

stella ha detto...

Quando si ama una donna,la si vuole anche possedere!

Michele ha detto...

quando sei vicina o lontana sei mia....sempre
belle parole se ti chiami Neruda ma altrimenti occhio! Non e' un oggetto.

ciao Michele pianetatempolibero

Maurizio ha detto...

* Sempre Fata: ma dici davvero? Maddai, adesso quasi quasi trasformo il blog in una beauty farm virtuale...
Secondo me, cmq, tu non hai bisogno di trattamenti di belèssa...
Un abbraccio

* Maria Chiara: o gentile donzella, ma quanto dolce, soave e nobile è il suo parlare...

* Anonimo: rispetto il tuo parere pur non cindividendolo.

* Sara: ma naturalmente pensavo alla donna che amo :-), e a quella che amerò... sperando che coincidano.

* Stella: sai, il problema è che molti si "ribellano" di fronte al generico concetto di "possesso", interpretandolo esclusivamente come sinonimo di "costrizione" o "limitazione" o "proprietà".
Credo, ma è un parere personale, che in amore "possedere" significhi "sentire appartenente a se" la persona che si ama... e desiderare che quella persona in questo senso, appartenga solo a te... e penso che questo sia legittimo.
Ciascuno ha il proprio vissuto, e ciascuno può anche esprimere il proprio punto di vista liberamente, finchè lo fa con educazione e rispetto nei confronti degli altri...
Un abbraccio

* Michele: penso che pur non chiamandomi Neruda, interpreto e faccio mie le parole dell'autore, in base al mio modo di "vivere"... così come tu le intepreti a modo tuo... è questo il bello della poesia e di qualsiasi altra forma espressiva, ciascuno è nella libertà assoluta.
A volte conoscere la vita e il "vissuto" noto dell'autore può aiutare, altre volte è quasi inutile... nel caso di Neruda aiuta molto.

sempre Fata Bislacca ha detto...

ADULATOREEEEEEEEE!!!!!!!

Maurizio ha detto...

* Sempre Fata: ma da cosa l'hai capito? :-O !!!!!

lella ha detto...

stupenda poesia,magike parole,ke ogni donna vorrebbe sentirsi dire.
Il fatto ke una persona ami queste poesie ,secondo me,mostra l'animo di ki le pubblica:il tuo!!!!
Sei un grande.......a volte romantico,a volte nostalgico,a volte irato,ma sei sempre il grande Maurizio!!!
Un abbraccio
Lella

Lliri blanc ha detto...

..."gli occhi non li contiene il tuo volto, non li contiene la terra"...che passaggio meraviglioso! Adoro Neruda e questo è un delicato e struggente canto d'amore.

Emi ha detto...

buona settimana caro Maurizio e a presto...Emi

anna righeblu ha detto...

Ciao Maurizio, passo per un saluto e...per leggere di nuovo questi versi.
Ho letto le tue risposte e condivido... Penso che il senso di appartenenza, durante l'innamoramento, sia un modo naturale di sentire, e si percepisca come possesso solo quando l'amore non è più corrisposto con la medesima intensità.
A presto

Kylie ha detto...

Sì aspetto il menu!

Alessandra ha detto...

ciao Maurizio ... un saluto per augurarti una buona settimana!

abbraccio!

Ale :)

stellavale ha detto...

Foto bellissima......

Dual ha detto...

Belle parole un ottimo post..Un saluto Dual.

Maurizio ha detto...

* Lella: sei davvero cara... Un bacio

* Lliri Blanc: bentornata :-). Un grande abbraccio

* Emi: ben ritrovata anche a te. un abbraccio

Maurizio ha detto...

* Annarigheblu: penso che in genere vada così, anche se poi ogni essere umano è un universo a se stante. Un abbraccio

* Kylie: cercherò di curare i minimi particolari. :-)

* Alessandra: grazie, un bacio.

* Stellavale: grazie :-)

* Dual: grazie anche a te :-)

ilaria ha detto...

Dio che bella..mai letta...eppure adoro pablo neruda..posso consigliarti un altra poesia?leggi qui...http://ilaria-lemozionenonhavocemaiociprovo.blogspot.com/2008/11/la-lettera-lungo-la-strada-pablo-neruda.html

Elsa ha detto...

lo prendo come dono...Amo Neruda.
lo Amo per davvero tanto da sentirlo mentre lo leggo.
Un abbraccio
Elsa

Maurizio ha detto...

* Ilaria: un bacio

* Elsa: non avevo dubbi sulla tua sensibilità... Un abbraccio